Orario di apertura sede: Lun e Mar 9:00-14:00 Mer, Gio e Ven 9:00-14:00 e 15:30-18:30 Sab 9:00-13:00
Notizie dall'Ordine

11/09/2018 - I vertici dell ENPAF incontrano gli iscritti presso l'Ordine sabato p v

Cari Colleghi,

come già saprete il prossimo 15/9/18 alle ore 11 ci sarà all’Ordine dei Farmacisti di Salerno l’incontro con il Presidente dell’ENPAF Dr. Emilio Croce ed i funzionari dell’Ente, che sono presenti per rispondere alle vs. domande.

Sono sicura che a questo unico e rarissimo appuntamento parteciperete in massa, specialmente coloro che stanno per esaurire i 5 anni di disoccupazione involontaria, sia quelli che li hanno già esauriti, sia i Farmacisti dipendenti, sia coloro che si sono dovuti cancellare perché non  possono pagare la metà della quota Enpaf di 2250 euro, e così facendo sono usciti fuori, definitivamente,  dal circuito occupazionale delle farmacie.

Dobbiamo far  capire che siamo stanchi di non trovare lavoro a causa dell’Enpaf, quando esauriti i 5 anni di disoccupazione involontaria,  e lavorando meno di 6 mesi ed un giorno, la cancellazione diventa l’unica strada percorribile. Oggi la situazione è cambiata, in peggio, per cui non  sono sufficienti  5 anni o 7 anni di disoccupazione involontaria; chiediamo che il periodo di disoccupazione deve coprire tutta la nostra vita professionale.  Questo con l’unico scopo di lavorare.

D'altronde chi paga la quota dell’85% avrà la pensione decurtata al 15%. Esempio: se uno paga 710 euro l’anno a 68 anni percepirà una pensione pari a 54 euro al mese; chi paga la quota all’1% o al 3% non percepirà Nulla.

Questa situazione è ben conosciuta dall’Enpaf, anche perché sono anni che vado illustrandola come Vice Presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Salerno, in occasione dei Consigli nazionali dell’Ente.

Per questo dovete partecipare e nelle domande che farete dovete far emergere queste problematiche. Ovviamente l’invito è anche per i Farmacisti Titolari e per quelli che hanno periodi di lavoro dipendente alternati a periodi di titolarità di farmacia.

L’invito è per Tutti particolarmente i Farmacisti non Titolari, che devono poter lavorare senza l’incubo della cancellazione.

Devono venire anche coloro che si sono cancellati, e ­coloro che non raggiungono i 30 anni di iscrizione con perdita definitiva dei contributi versati.   Cordialmente Vi aspetto.

 

Salerno, 11/9/18                                                            

Vice Presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Salerno
Dott.ssa  Luisanna Pellecchia